Birra Chang Beer


La birra Chang beer è indirizzata a diventare un vero e proprio simbolo, catturando l'attenzione del popolo thailandese per l'impegno, l'armonia, la qualità, l'equilibrio e soprattutto la passione autentica nel voler creare una buona birra.
Chang significa elefante, un animale che ha svolto una parte importante nella lunga storia della Thailandia. E' infatti venerato nella religione e ha contribuito in maniera sostanziale nel coltivare le terre che adesso producono il sapore unico della birra Chang beer
Nel mercato thailandese è la seconda più venduta, infatti oltre il 50% dei thailandesi l'ha scelta, mentre per il turista è ancora più apprezzata una birra concorrente.
La birra Chang è una birra rustica, di tipo lager, con il 5,0% vol. di alcool, e si presenta di un colore oro ambrato. Prodotta dalla Beer Thai Company, una fusione commerciale tra la TTC group of Thailand e la danese Carlsberg, nasce nel 1994 la Chang beer dopo 3 anni aver licenziato la Carlsberg in Thailandia.
Diffusa appunto come sottomarca della Carlsberg la Chang conquista pian piano il territorio e il mercato thailandese, per il costo più ridotto del prodotto nonostante l'ottima qualità della birra e per le fitte campagne pubblicitarie (testimonial il famoso gruppo musicale Carabao) e sponsorizzazioni (La squadra di calcio inglese dell'Everton dalla stagione 2004/2005).
Altri prodotti Chang
La birra Chang beer presenta diverse declinazioni:
Chang Beer export: lager con gradazione 5% vol.
Chang Beer domestic: lager più corposa con gradazione 6,4% vol.
Chang Light: con soli 4,2% vol. di alcool

La Chang produce anche la famosa acqua Chang, probabilmente la più bevuta in Thailandia